Se siamo in salute siamo sereni

Se siamo sereni siamo in grado di gestire con lucidità le situazioni che ci si presentano

Se siamo lucidi riusciamo ad agire nel migliore dei modi

Terapia Cranio Sacrale

Nata come una branca dell'Osteopatia, la TCS (Terapia Cranio Sacrale) prende nome dalle ossa che, insieme alle vertebre, circondano il sistema nervoso, cioè le ossa del cranio e l’osso sacro.

In risposta a traumi fisici come urti o colpi o a stress emotivi, i tessuti corporei si contraggono e qualche volta, quando lo shock é particolarmente forte o succede in una particolare situazione di stress, i tessuti rimangono contratti e gli effetti possono manifestarsi nel corpo con disturbi quali: cefalee ed emicranie, problemi digestivi, dolori al collo e alla schiena, sinusite cronica, disturbi endocrini, ginecologici, articolari, asma bronchiale… ma anche con stati di ansia, stress, stanchezza cronica, depressione…

Il cervello e il midollo spinale sono ricoperti da membrane protettive che formano intorno ad essi una sorta di involucro, nel quale circola il liquido cerebrospinale che viene prodotto e riassorbito all’interno della scatola cranica creando un ritmo (il ritmo Cranio Sacrale) che si propaga in tutto il corpo come un movimento leggerissimo.

Attraverso “l’ascolto”del movimento del ritmo CranioSacrale il terapista, nel corso di un trattamento, và ad eliminare le restrizioni nei tessuti, sia all’interno del sistema cranio-sacrale, sia nel resto del corpo, facilitando la circolazione del liquido cerebrospinale e migliorando il funzionamento neuronale, cosicchè l’intero organismo possa riattivare correttamente i propri meccanismi di funzionamento. Il tocco estremamente leggero lo rende un approccio sicuro per persone di ogni età, anche per i ragazzi, i bambini ed i neonati con traumi precoci, incluso il trauma da parto ed è spesso consigliata quando altre terapie possono essere rischiose, come durante la gravidanza, dopo un’operazione, un incidente…

Sento doveroso aggiungere

Le informazioni riportate in questo "spazio" sono frutto del mio lavoro e di un personale interesse ed hanno quindi solo un fine divulgativo e illustrativo.

La medicina olistica non si pone in contrapposizione, nè in alcun modo intende sostituire la medicina tradizionale quindi vi chiedo di utilizzare con intelligenza e buon senso tutte le informazioni che qui troverete.

Queste non sono infatti riferibili né a prescrizioni, né a consigli medici, né a terapie sanitarie ed in nessun caso devono sostituire farmaci o consigli prescritti da un medico.