Se siamo in salute siamo sereni

Se siamo sereni siamo in grado di gestire con lucidità le situazioni che ci si presentano

Se siamo lucidi riusciamo ad agire nel migliore dei modi

Discipline BioNaturali

Cosa sono le medicine non convenzionali - dette anche Olistiche o Bio-naturali - di cosa si occupano e come "funzionano"?

Negli ultimi anni il percorso per il riconoscimento delle medicine non convenzionali ha seguito un lungo iter in parlamento senza, ancora oggi, aver raggiunto una normativa  a livello nazionale . In attesa, quindi, di una regolamentazione "ufficiale" alcune regioni  - Lombardia, Toscana, Liguria, Emilia Romagna – hanno stabilito delle  leggi regionali che permettono alla medicina Olistica di affiancarsi a quella tradizionale.

Di seguito le proposte di legge attualmente ancora in via di approvazione al parlamento riguardo le medicine non convenzionali.



PROPOSTA DI LEGGE: Disciplina delle medicine e delle pratiche non convenzionali


 
Capo IV
OPERATORI PROFESSIONALI DELLE DISCIPLINE BIO-NATURALI
Art. 20.
(Definizione e individuazione delle discipline bio-naturali)
 
      1. Sono definite discipline bio-naturali le pratiche che stimolano le risorse naturali dell'individuo e sono mirate al benessere e alla difesa delle migliori condizioni della persona, e sono volte a generare una migliore qualità della vita. Le discipline bio-naturali hanno inoltre le finalità di favorire la piena e consapevole assunzione di responsabilità di ciascun individuo in relazione al proprio stile di vita e di stimolare le risorse vitali della persona, intesa come entità globale e indivisibile. Ferme restando tali caratteristiche di base comuni, ogni disciplina utilizza approcci, tecniche, strumenti e dinamiche originali e coerenti con il modello culturale specifico da cui prende origine.

      2. Le discipline bio-naturali sono articolate nei seguenti indirizzi:
          a) naturopatia;
          b) shiatsu;
          c) reflessologia;
          d) tuina;
          e) trattamento ayurvedico;
          f) pranopratica;
          g) reiki;
          h) kinesiologia specializzata. 


Sento doveroso aggiungere

Le informazioni riportate in questo "spazio" sono frutto del mio lavoro e di un personale interesse ed hanno quindi solo un fine divulgativo e illustrativo.

La medicina olistica non si pone in contrapposizione, nè in alcun modo intende sostituire la medicina tradizionale quindi vi chiedo di utilizzare con intelligenza e buon senso tutte le informazioni che qui troverete.

Queste non sono infatti riferibili né a prescrizioni, né a consigli medici, né a terapie sanitarie ed in nessun caso devono sostituire farmaci o consigli prescritti da un medico.